Si comincia sempre con la semplicità,

poi arriva la complessità,

 

e per un’illuminazione dall’alto

alla fine ci si converte di nuovo

alla semplicità.

 

E’ questo il percorso

dell’intelligenza umana.

 

 

Voltaire

 

Voltaire pseudonimo di Francois-Marie Arouet nacque a Parigi il 21 novembre

del 1694; morì a Parigi il 30 maggio del 1778.

E’ stato un filosofo, drammaturgo, storico, scrittore, poeta, aforista,

enciclopedista, autore di fiabe, romanziere e saggista francese.

Il nome di Voltaire è legato al movimento culturale dell’Illuminismo, di cui

fu uno degli animatori e degli esponenti principali insieme a Rousseau, Locke,

Montesquieu, Diderot, d’Alembert, du Chàtelet, d’Holbach.

Voltaire è considerato uno dei principali ispiratori del pensiero razionalista

e non – religioso moderno.