Essere se stessi

in un mondo

che cerca

continuamente

di cambiarti

 

è la più grande

delle conquiste

 

 

Ralph Waldo Emerson nacque a Boston, capitale del Massachusetts, Stati Uniti d’America, il 25 maggio 1803. Morì a Concord, Massachusetts, il 27 aprile 1882

E’ stato un filosofo, scrittore, saggista e poeta statunitense

Il critico letterario Harold Bloom lo considera: “La figura centrale nella cultura americana”