… Un giorno

tu ti sveglierai

e vedrai

una bella giornata

 

Ci sarà il sole,

e tutto sarà

nuovo, cambiato,

limpido

 

Quello che prima

ti sembrava

impossibile

diventerà

semplice, normale

 

Non ci credi?

Io sono sicuro.

E presto.

Anche domani

 

da “Le notti bianche”

 

 

Fedor Dostoevskij nacque l’11 novembre 1821 a Mosca. Morì il 9 febbraio 1881 a San Pietroburgo

E’ stato uno scrittore e filosofo russo.

E’ considerato insieme a Tolstoj, uno dei più grandi romanzieri e pensatori russi di tutti i tempi.

Le opere che lo hanno reso maggiormente famoso sono: Memorie dal sottosuolo, Delitto e Castigo, L’idiota, I demoni e i Fratelli Karamazov.

Fedor Dostoevskij viene considerato un esponente dell’esistenzialismo e dello psicologismo.

A lui è intitolato il cratere Dostoevskij sulla superficie di Mercurio.