Quando siamo capaci

di amare noi stessi,

stiamo già proteggendo

e nutrendo la società.

Quando siamo capaci

di sorridere, quando

siamo in pace,

in quel momento c’è

già un cambiamento

nel mondo

Thìch Nhàt Hanh nato Nguyèn Xyàn Bào, è venuto alla luce a Huè, città del Vietnam nella regione della Costa del Centro Nord, l’11 ottobre del 1926. Muore il 22 gennaio 2022.

Nhàt Hanh è stato un monaco buddhista, poeta e attivista vietnamita per la pace.

Thìch Nhàt Hanh all’età di sedici anni fu ordinato monaco buddhista del Buddhismo Thién, lo Zen/Chan vietnamita, nella scuola Làm Té – equivalente della Rinzai giapponese e detta Linji in cinese, e da allora interpretò e promosse il Dharma quale strumento per portare pace, riconciliazione e fratellanza nella società, accogliendo anche diverse tradizioni.