Quando ci rendiamo conto

che il dolore è il primo passo

verso una rinascita, e che tutto

quanto è accaduto, per doloroso

che sia, è soltanto un passo

necessario verso la chiarificazione,

 

nessun dolore o tormento,

così come nessuna gioia,

sono accaduti invano

 

“L’uomo moderno alla ricerca dell’anima”

 

 

Carl Gustav Jung nacque a Kesswill, Comune svizzero del Canton Turgovia il 26 luglio 1875.

Morì il 6 giugno 1961 a Kùsnacht, Comune svizzero del Canton Zurigo

Carl Gustav Jung è stato uno psichiatra, psicoanalista, antropologo, filosofo ed accademico svizzero; una delle principali figure intellettuali del pensiero psicologico e psicoanalitico.

La sua tecnica e teoria, di derivazione psicoanalitica, è chiamata “psicologia analitica” o “psicologia del profondo”, più raramente “psicologia complessa”.

La vita dell’individuo è vista come un percorso, chiamato processo di individuazione, di realizzazione del sé personale a confronto con l’inconscio individuale e collettivo.