Non è che la vita vada come tu

te la immagini.

Fa la sua strada. E tu la tua.

E, non sono la stessa strada.

 

Io non è che volevo essere felice,

questo no.

Volevo … salvarmi, ecco:

salvarmi.

 

Ma ho capito tardi da che parte

bisognava andare:

dalla parte dei desideri

 

Uno si aspetta che siano

altre cose a salvare la gente:

il dovere, l’onestà,

essere buoni, essere giusti.

No.

 

Sono i desideri che salvano.

Sono l’unica cosa vera.

Tu stai con loro

e ti salverai

 

Tratto da “Oceano Mare”

 

 

Alessandro Baricco nato a Torino il 25 gennaio 1958, è uno scrittore, saggista, critico musicale e conduttore televisivo italiano.

Dopo aver frequentato il Liceo Classico “Vittorio Alfieri”, si è laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Torino con una tesi in Estetica.

Oltre ad aver scritto alcuni saggi di critica musicale sul rapporto tra musica e modernità, collabora come critico musicale per Repubblica e sulla pagina culturale per la Stampa.

Fu trai primi conduttori della trasmissione Radio Tre Suite su Rai Radio Tre.

Nel 1994 ha fondato a Torino la Scuola Holden. Una scuola di storytelling e arti performative di cui è preside.

Vincitore del Premio Viareggio nel 1993, Alessandro Baricco ha due figli ed è un grande appassionato del Torino F.C.