Bisogna

conoscere sé stessi.

 

Anche se questo

non servisse

a trovare la verità,

 

servirebbe

a regolare la propria

vita,

 

e non c’é nulla

di più giusto

 

 

Blaise Pascal nacque a Clermont – Ferrand, comune francese, nella regione dell’Alvernia – Rodano – Alpi – il 19 giugno del 1623. Morì a Parigi il 19 agosto del 1662.

Blaise Pascal è stato un matematico, fisico, filosofo e teologo francese.

Bambino prodigio, fu istruito dal padre. Contribuì in modo significativo alla costruzione di calcolatori meccanici e allo studio dei fluidi. Egli ha chiarito i concetti di pressione e di vuoto per ampliare il lavoro di Torricelli.

Pascal scrisse importanti testi sul metodo scientifico.