Da un certo punto

in avanti

non c’è più modo

di tornare indietro

 

E’ quello il punto

al quale si deve

arrivare

 

 

Franz Kafka nacque a Praga, capitale della Repubblica Ceca, il 3 luglio del 1883. Morì a Kierling, – frazione della città austriaca di Klosterneuburg, in Bassa Austria – il 3 giugno del 1924.

Franz Kafka è stato uno scrittore e filosofo boemo di lingua tedesca.

Nato nei territori dell’Impero austro-ungarico, divenuti Repubblica cecoslovacca a partire dal 1918, è ritenuto una delle maggiori figure della letteratura del XX° secolo e importante esponente del modernismo e del realismo magico.