Nessuno deve credere di essere solo,

perché in ciascuno vive il sangue

di coloro che l’hanno generato,

 

ed è una cosa che va indietro

fino alla notte dei tempi.

 

Così siamo solo la curva di un fiume,

che viene da lontano e non si fermerà

dopo di noi.

 

Alle volte non facciamo altro che finire

lavori lasciati a metà.

 

E iniziare lavori che altri finiranno

per noi.

 

Tratto dal libro “Questa storia”

 

 

Alessandro Baricco nato a Torino il 25 gennaio 1958, è uno scrittore, saggista, critico musicale e conduttore televisivo italiano.

Dopo aver frequentato il Liceo Classico “Vittorio Alfieri”, si è laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Torino con una tesi in Estetica.

Oltre ad aver scritto alcuni saggi di critica musicale sul rapporto tra musica e modernità, collabora come critico musicale per Repubblica e sulla pagina culturale per la Stampa.

Fu tra i primi conduttori della trasmissione Radio Tre Suite su Rai Radio Tre.

Nel 1994 ha fondato a Torino la Scuola Holden. Una scuola di storytelling e arti per formative di cui è preside.

Vincitore del Premio Viareggio nel 1993, Alessandro Baricco ha due figli ed è un grande appassionato del Torino F.C.