C’è sempre qualcosa di cui essere grati

Non essere così pessimista

se ogni tanto le cose non vanno come vorresti

 

Sii sempre riconoscente per gli affetti e le persone

che già hai vicino a te

 

Un cuore grato ti rende felice

 

 

Gautama Buddha, nacque a Lumbini – Nepal -, l’8 aprile 566 a.C. Morì a Kushinagar, India nel 486 a.C.

E’ stato un monaco buddhista, filosofo, mistico e asceta indiano, fondatore del Buddhismo, una delle più importanti figure spirituali e religiose dell’Asia.

Il termine sanscrito e pàli Buddha indica, nel contesto religioso e culturale indiano, “colui che si è risvegliato” o “colui che ha raggiunto l’illuminazione”.