La comunicazione avviene quando,

oltre al messaggio,

 

passa anche un supplemento

di anima

 

 

Henri Bergson nato a Parigi, Francia, il 18 ottobre del 1859 e morto nella stessa capitale francese, il 4 gennaio del 1941 è stato un filosofo francese.

La sua opera superò le tradizioni ottocentesche dello Spiritualismo e del Positivismo ed ebbe una forte influenza nei campi della psicologia, della biologia, dell’arte, della letteratura e della teologia.

Henri Bergson fu insignito del Premio Nobel per la Letteratura nel 1927 sia “per le sue ricche e feconde idee” sia “per la brillante abilità con cui ha saputo presentarle”.