Spes fovet,

et fore eras semper

ait melius

Il Poeta Tibullio

La speranza

spinge sempre in avanti

e ci dice

che domani

sarà migliore

Albio Tibullo nacque nel 54 a.C. circa a Gabi o Pedum, città del Latium Vetus, posta al XII° miglio della Via Prenestina, che collegava Roma a Praeneste, e che secondo Dionigi di Alicarnasso faceva parte della Lega Latina. Oggi è un sito archeologico nella città metropolitana di Roma Capitale.

Morì a Roma nell’anno 19 a.C.

Albio Tibullo è stato un poeta romano del I° secolo a.C., tra i maggiori esponenti dell’elegia erotica.