Léon Blum

L’uomo libero

è colui che non ha paura

di andare

fino alla fine

del suo pensiero

Léon Blum nato a Parigi, Francia il 9 aprile del 1872 e morto a Jouy-en-Josas, comune francese, nella regione dell’Ile-de-France il 30 marzo del 1950, è stato un politico francese

Socialista, fu uno dei dirigenti della Sezione Francese dell’Internazionale Operaia (SFIO) e presidente del Consiglio dal 4 giugno 1936 al 29 giugno 1937 e dal 13 marzo al 10 aprile del 1938, nonché Capo del Governo provvisorio della Repubblica francese dal 16 dicembre 1946 al 22 gennaio 1947.

Ha segnato la storia della politica francese per aver rifiutato l’adesione dei socialisti alla Terza internazionale comunista del 1920 e per essere stato il presidente del Consiglio del Fronte Popolare nel 1936.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...