Tutto si riduce

all’ultima persona

a cui pensi la notte,

è li

che si trova il cuore

Henry Charles “Hank” Bukowski Jr., nato Heinrich Karl Bukowski, noto anche con lo pseudonimo Henry Chinaski, suo alter ego letterario nacque ad Andernach, città della Renania – Palatinato in Germania, il 16 agosto 1920. Morì a Los Angeles, Stati Uniti d’America, il 9 marzo del 1994.

Charles Bukowski è stato un poeta e scrittore statunitense.

Ha scritto sei romanzi, centinaia di racconti e migliaia di poesie, per un totale di oltre sessanta libri.

Il contenuto di questi tratta della sua vita, caratterizzata da un rapporto morboso con l’alcool, da frequenti esperienze sessuali – descritte in maniera realistica e senza troppi eufemismi – e da rapporti tempestosi con le persone.

La corrente letteraria a cui spesso viene associato è quella del realismo sporco*.

*Con realismo sporco – dall’inglese dirty realism – si designa un movimento letterario sorto negli Stati Uniti negli anni settanta-ottanta che, in linea generale, pretende di ricondurre la narrazione (specialmente il racconto breve) ai suoi elementi fondamentali.