Il Cancro dal punto di vista dell’Anima

Il Governatore tradizionale del segno del Cancro è la Luna

La Luna potenzia, in questo segno d’Acqua, la sensibilità e l’immaginazione e contraddistingue una natura che ama la tenerezza e necessita di un posto sicuro dove trovare riparo.

Dal punto di vista dell’Anima il pianeta guida, o governatore esoterico di questo segno è Nettuno.

Il Governatore esoterico rappresenta quel dono che viene in aiuto alla nostra anima per progredire nel cammino che questa si è prefissata di compiere sulla Terra nel momento in cui si è incarnata nel nostro attuale corpo fisico.

Il glifo o simbolo di Nettuno, è formato da un tridente che ha, alla sua base, una croce che rappresenta la materia

Il suo significato esprime la necessità di vincere il mondo materiale, per poi innalzarsi su questo attraverso la spiritualità.

Alla personalità Cancro viene quindi indicata questa strada da seguire attraverso Nettuno: abbattere i confini della propria individualità, troppo spesso portata alla acquisizione di prosperità e potere.

Nettuno è li per ricordare che in te, che tu la esprima o no, esiste la capacità di operare il bene. Attraverso le sue acque, Nettuno, desidera trascinarti nell’oceano dell’esperienza collettiva della vita.

Tuttavia non si può nuotare con sicurezza in queste acque universali se prima non si è consolidato il proprio senso di indipendenza psicologica da cose e persone.

La Luna e Nettuno, tuoi pianeti, ti invitano a evocare quindi a chiamare fuori da te la perfezione che ti appartiene.