John Lennon

Essere onesto

può non farti avere

molti amici,

ma ti farà avere

quelli giusti

John Winston Ono Lennon, nato John Winston Lennon, venne alla luce il 9 ottobre del 1940 a Liverpool, Regno Unito. Morì a New York, Stati Uniti, l’8 dicembre del 1980.

Nel 1980 , Lennon si recò negli studi di registrazione Hit Factory di New York per registrare un nuovo album, Double Fantasy, che venne pubblicato nel novembre di quello stesso anno. Poche settimane dopo l’uscita del disco, la sera de l’8 dicembre 1980 alle 22;51, al termine di un pomeriggio trascorso al Record Plant Studio, mentre Lennon si accingeva a rincasare con la moglie e si trovava di fronte all’ingresso del Dakota Building – il lussuoso palazzo in cui risiedeva, sulla 72a strada, ne l’Upper West Side a New York -, un venticinquenne di nome Mark David Chapman esplose contro di lui cinque colpi di pistola colpendolo quattro volte – il quinto colpo non andò a segno – mentre esclamava:” Hey, Mr. Lennon”.

Lennon fece ancora in tempo a fare qualche passo mormorando: “I was shot…”. – mi hanno sparato, prima di cadere al suolo perdendo i sensi. Soccorso da una pattuglia di polizia, Lennon perse conoscenza durante la corsa verso il Roosevelt Hospital, dove fu dichiarato morto alle 23.15.

Il corpo di Lennon fu cremato e parte delle sue ceneri sparse nell’Oceano Atlantico e non si hanno notizie di una vera tomba dell’artista.

John Lennon è stato un cantautore, polistrumentista, paroliere, attivista, attore cinematografico e regista britannico.

Dal 1960 al 1970 fu compositore e cantante del gruppo musicale dei Beatles, dei quali in coppia con Paul McCartney, compose anche la maggior parte delle canzoni.

Con McCartney formò una delle più importanti partnership musicali di successo della storia della musica del ventesimo secolo.

É il cantautore di maggior successo nella storia delle classifiche inglesi seguito da McCartney. Nel 2002, in un sondaggio della BBC sulle 100 personalità britanniche più importanti di tutti i tempi, si è classificato 8°.

6 commenti Aggiungi il tuo

  1. Paola Bortolani ha detto:

    Grazie per questo bel ricordo. Leggo e conservo sempre i tuoi post, anche se non commento. Ricordo perfettamente quando ascoltai la notizia della sua morte alla tv

    Piace a 1 persona

    1. astrorientamenti ha detto:

      Ciao Paola buongiorno
      e grazie a te per le tue parole
      Io ascoltai la notizia alla radio
      Una bella persona
      ormai divenuta un simbolo
      🙂
      una serena giornata, Monica

      Piace a 1 persona

      1. Paola Bortolani ha detto:

        buona giornata anche a te

        Piace a 1 persona

Rispondi a Paola Bortolani Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...