Tu sei unico,

e se questo

non si realizza,

allora

qualcosa

si è perso

Martha Graham nata l’11 maggio del 1894 a Pittsburgh, – Pennsylvania, Stati Uniti d’America -, e morta a New York il 1° aprile del 1991, è stata una danzatrice e coreografa statunitense.

Da molti è considerata la più grande danzatrice statunitense del XX° secolo, nonché “la madre della danza moderna”.

Sostenitrice del “movimento” come massima forma di espressione, con le forme angolari che riusciva ad assumere col suo minuto ma vibrante corpo sapeva comunicare le più profonde emozioni dell’animo umano.