Urano è il pianeta tradizionale del segno dell’Acquario.

Questo pianeta indica il bisogno di affrancarsi da tutti quegli schemi rigidi che limitano la vita di tutti i giorni.

Induce al bisogno di libertà, al piacere di fare sempre cose nuove, e alla capacità di fare le proprie scelte in piena autonomia.

Persone estremamente indipendenti, anticonvenzionali e rivolte al futuro, mal sopportano ambiguità e pochezza d’animo.

Giove è per il segno dell’Acquario il suo Governatore esoterico, o pianeta guida dell’anima.

Il Governatore esoterico rappresenta quel dono che viene in aiuto alla nostra anima per progredire nel cammino che questa si è prefissata di compiere sulla Terra nel momento in cui si è incarnata nel nostro attuale corpo fisico.

Tra le caratteristiche proprie del pianeta Giove, definito fin dall’antichità, “il Grande benefico” c’è senz’altro la generosità.

Avere Giove come pianeta esoterico è sicuramente un dono che vale la pena considerare per quel che riguarda la crescita della propria consapevolezza.

La bontà e la saggezza che Giove infonde daranno, nel tempo, la possibilità di progredire tanto da riuscire ad andare oltre le proprie esigenze individuali a favore del bene collettivo.

Così che, con l’aiuto di tutte queste forze benefiche, si potrà tentare di risanare la società in cui viviamo, ognuno per quanto a lui possibile, per renderla più sana, libera e profondamente migliore, così come auspica l’Era dell’Acquario.