Lo Zodiaco veniva considerato già nell’antichità l’anima della natura.

Da sempre è stata attribuita ai Segni Zodiacali, circoscritti nello Zodiaco, una grande importanza, in quanto venivano considerati come modelli archetipici primari dell’energia dell’universo.

Tra le varie definizioni attribuite ai segni zodiacali c’é quella che li indica come campi di energia.

Ogni diverso genere di energia viene rappresentata nei quattro elementi: Aria, Acqua, Terra e Fuoco.

Questi diversi elementi si trovano in ognuno di noi.

Ma ogni individuo è diverso dall’altro e quindi si può essere, per nascita, più in sintonia con alcuni tipi di energia che con altri. Quando dico per nascita è perché se il Tema natale viene eretto in base al momento esatto del primo respiro c’è una ragione, infatti, é in questo esatto istante che l’organismo umano comincia a scambiare energia con l’universo, in modo diretto e senza filtri di altre persone, la madre in questo caso.

Appena venuto al mondo, il bimbo, comincia a vivere seguendo un proprio ritmo e stabilendo una propria individuale sintonia con le energie dell’universo.

Lo studio astrologico ci dice che certi modelli energetici operano attraverso e tramite noi per tutta la durata della nostra vita.

🙂 monica