I fanciulli

trovano tutto

nel nulla,

gli uomini

trovano il nulla

nel tutto

Il Conte Giacomo Leopardi, al battesimo Giacomo Taldegardo Francesco di Sales Saverio Pietro Leopardi, nacque a Recanati – comune della provincia di Macerata – il 29 giugno 1798.

Morì a Napoli il 14 giugno 1837.

Giacomo Leopardi é stato un poeta, filosofo, scrittore, filologo e glottologo italiano.

E’ ritenuto il maggior poeta dell’ottocento italiano e una delle più importanti figure della letteratura mondiale, nonché una delle principali del romanticismo letterario; la profondità della sua riflessione sull’esistenza e sulla condizione umana – di ispirazione sensista e materialista – ne fa anche un filosofo di spessore.

La straordinaria qualità lirica della sua poesia lo ha reso un protagonista centrale nel panorama letterario e culturale europeo e internazionale, con ricadute che vanno molto oltre la sua epoca.