Essere uomini

significa avvertire

un sentimento

di inferiorità

che esige

di essere superato

Alfred Adler nato il 7 febbraio del 1870 a Penzing, Rudolfsheim-Funfhaus – quindicesimo distretto di Vienna, Austria e morto il 28 maggio del 1937 a Aberdeen, la terza città più popolosa della Scozia – è stato uno psichiatra, psicoanalista, psicologo e psicoterapeuta austriaco.

Alfred Adler fu, con Sigmund Freud e Carl Gustav Jung, fondatore della psicologia psicodinamica.

Visse tra la fine dell’Ottocento ed i primi decenni del Novecento, un periodo particolarmente fertile quanto ad innovazioni scientifiche e culturali.