Angelo De Pascalis

Circondatevi di qualcuno che

meriti ciò che avete dentro, o

preferite la solitudine.

Certe ricchezze

non vanno svendute

Angelo De Pascalis nato a Lecce, Puglia il 31 ottobre del 1969 è uno scrittore, poeta, blogger e assicuratore.

Lavora da anni in Generali Italia: ha lavorato come speaker radiofonico e corrispondente giornalistico. Ora la sua grande passione è la scrittura, con grande successo sul web.

Le sue trasmissioni radiofoniche per Radio Manbassa “Angelo della Notte” e “DP inside” sono diventate un cult per il pubblico del Sud italia.

Per otto anni è stato corrispondente de “La Gazzetta del Mezzogiorno”.Sotto il Vestito L’Anima” è la sua opera prima.

Biografia raccolta dal sito ufficiale dell’autore.

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. S. ha detto:

    Buona Pasquetta cara Monica ❤

    Piace a 2 people

    1. astrorientamenti ha detto:

      Ma Grazie! 🙂
      una serena pasquetta a te
      te la auguro di cuore
      ciao cara Simona🌺

      Piace a 2 people

  2. vittynablog ha detto:

    Fekice Pasquetta Monica! Le parole che hai scelto per oggi saranno per me come un faro nella notte!!!! 🙂

    Piace a 2 people

    1. astrorientamenti ha detto:

      🙂
      Già
      queste sono parole, mi sembra, di una persona che si è data senza risparmio
      e forse non sempre è stata accolta
      con la giusta sensibilità
      eh si, ha proprio ragione
      🙂

      Piace a 2 people

    2. astrorientamenti ha detto:

      Buona pasquetta a te
      cara Vitty🌺

      Piace a 1 persona

  3. vittynablog ha detto:

    Ovviamente volevo scrivere Felice !!!

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...