E’ dolce

chiudere gli occhi

per addormentarsi,

e poi riaprirli

per esplorare

il mondo dei sogni

Shòtoku Taishi

Il principe Umayado, noto anche come Shòtoku Taishi, 574 – 621/622, è stato Principe ereditario del Giappone nonché reggente della zia, l’imperatrice Suiko, dal 593 fino alla morte.

Altri suoi nomi furono principe Toyotomimi e principe Kamitsumiya.

Fu uno dei leggendari saggi del Giappone e si rese promotore di quelle riforme che cambiarono il volto del paese nel periodo di transizione tra l’era antica e quella classica.

Viene tuttora venerato per il ruolo che ebbe nella diffusione del Buddhismo nel paese, ed è considerato protettore della famiglia imperiale, del Giappone e del Buddhismo stesso.

Tra i vari religiosi che affermarono di essersi ispirati al principe Shòtoku, ci fu il monaco Saichò.