Beato chi

non si aspetta nulla,

perché

non sarà mai deluso

Alexander Pope nato a Londra, il 21 maggio del 1688 e morto il 30 maggio del 1744 a Twickenham, sobborgo di Londra – Regno Unito, è stato un poeta inglese, considerato uno dei maggiori del XVIII secolo.

Più noto per la sua vena satirica che per il suo importante lavoro di traduzione dell’opera di Omero, ha rappresentato una svolta per la letteratura inglese, al punto da essere il terzo autore più citato per il Dizionario di Oxford delle citazioni, dopo William Shakespeare e Alfred Tennyson.

Pope è anche noto per l’utilizzo del distico eroico.